Lo smartwatch conquista Berlino

Protagonista della recente kermesse tedesca, l’orologio touchscreen dalle mille risorse sembra destinato a diventare il gadget più desiderato nei prossimi mesi.

 

All’Ifa di Berlino sono stati presentati diversi modelli del device che, oltre a segnare l’ora permette di ricevere notifiche, leggere mail, eseguire app dedicate, ascoltare musica, telefonare, intervenire sui social e in alcuni casi registrare e fotografare.

 

Sony propone SmartWatch che è già alla versione 2, Samsung risponde il Galaxy Gear, Qualcomm è in arrivo sul mercato con Toq e già si parla di un fantomatico iWatch, su cui però c’è ancora qualche ombra.

 

Tecnologie già viste in anteprima al Ces di Las Vegas dello scorso anno, ma che ora sembrano pronte per conquistare il mercato anche grazie alle centinaia di applicazioni disponibili per il lavoro e per il tempo libero.

 

In un contesto in cui il mobile è uno dei pochi segmenti che continuano a registrare performance di vendita interessanti, lo smartwacht, proposto a prezzi che non superano i 300 euro, potrebbe diventare il prodotto cult del 2014.

 

 

Share on: , ,