Ceced Italia rinnova le cariche 2013-2014

Franco Secchi di Indesit è il nuovo presidente dell'associazione confindustriale dei produttori di apparecchi elettrodomestici e professionali in Italia.

 

L’innovazione è la linea guida della nuova dirigenza Ceced Italia guidata dal Presidente Franco Secchi. La nuova presidenza – ha affermato il manager - è focalizzata al costruire. In anni di forte crisi generale e del comparto (la produzione in Italia si è dimezzata nel 2012 a 14 milioni di unità rispetto al picco del 2002), bisogna agire velocemente per garantire la sostenibilità di un settore che deve tornare ad essere considerato strategico nell’ambito di una nuova politica industriale di medio-lungo periodo. L’innovazione è l’elemento chiave per lo sviluppo e la continuità del comparto in Italia e la sua proiezione nei mercati internazionali.

 

L’Assemblea dei Soci di Confindustria Ceced Italia, l’associazione confindustriale dei produttori di apparecchi domestici e professionali in Italia, ha nominato il nuovo presidente e rinnovato le cariche associative 2013-2014. Il nuovo presidente è Franco Secchi (54 anni, Direttore Mercato Italia di Indesit Company).

 

L’Assemblea ha assegnato le deleghe ai vicepresidenti:

- Politica industriale e innovazione: Manuela Soffientini, Electrolux,

- PMI e internazionalizzazione: Fiorella Cometti, Copreci

- Progetti di filiera ed Expo 2015: Roberto Saccone, Olimpia Splendid

- Reti d’impresa e inter-distrettuali: Amerigo Po, Enofrigo

- Mercato “pulito”: Vladimiro Carminati, De’Longhi.

 

Consiglieri sono stati nominati: Flavio Borgna (Ariston Thermo Group), Marco Casale (Whirlpool), Paolo Falcioni (Indesit Company), Mario Franzino (BSH Elettrodomestici), Sergio Grasso (Candy Hoover Group). Il Collegio dei Probiviri comprende: Roberto Bausardo (esterno - Studio Bausardo Gili), Roberto Bertazzoni (Smeg), Luigi Bistagnino (esterno – Politecnico di Torino), Fabrizio Fracchia (esterno – Università Bocconi), Emanuele Lanzani (Frimont).

 

 

Share on: , ,