Bene i grandi elettrodomestici

Findomestic: le previsioni di acquisto a tre mesi danno qualche segnale positivo

 

Elettrodomestici: propensioni all’acquisto in aumento per gli elettrodomestici grandi, in calo i bruni (TV, Hi-Fi) e i piccoli.

Nella periodica ricerca condotta da Findomestic sulle intenzioni di acquisto dei consumatori, sale dal 13,0 al 13,8% la quota degli intervistati che prevedono di comprare un elettrodomestico grande nei prossimi tre mesi.

In calo le previsioni per gli elettrodomestici bruni (17,9%) e per quelli piccoli (22,4%).

Gli importi di spesa preventivati segnano invece una netta diminuzione per gli elettrodomestici grandi, per i quali si ipotizza un ammontare di 661 € (contro i 766 € dell’ultima rilevazione).

Esborsi pressoché stabili per i bruni (643 € rispetto ai 662 € del mese precedente) mentre crescono lievemente per i piccoli, da 170 a 182 €.

 

Informatica, telefonia e fotografia: settore in crescita, fatta eccezione per PC e accessori.

Prospettive positive per tre delle categorie analizzate: telefonia, Tablet/E-book e Fotocamere/Videocamere.

Scendono solo PC e accessori, seppur in maniera lieve (da 18,5 a 17,8%).

Per quanto riguarda l’ammontare di spesa, invece, gli italiani prevedono di spendere di più in telefonia (da 307 a 313 €), mentre diminuisce l’ammontare relativo a PC e accessori, Tablet/E-book e Fotocamere/videocamere.

 

 

Share on: , ,