TANTA VOGLIA DI TABLET

Sono uno dei pochi segmenti dalle performance positive nell'elettronica di consumo e, secondo i dati dell'Osservatorio mensile Findomestic, anche per i prossimi tre mesi sono in testa ai desideri degli italiani

 

Nonostante una diffusione ormai capillare, tablet e e-book fanno registrare una crescita nelle intenzioni di acquisto dei nei prossimi tre mesi pari all'1 per cento. Dato senz'altro interessante, anche perché va a sommarsi a un trend in continua crescita, ma che purtroppo rappresenta un'eccezione nel comparto.

 

Scende infatti la propensione d'acquisto di Pc e accessori (17,6% contro il 17,8%  del mese precedente) e anche quella dela telefonia (dal 19,6% al 19,1%, mentre il calo risulta più incisivo nel caso delle fotocamere, da 11,6 a 10,5 per cento.

 

Anche per quanto riguarda l'ammontare delle spese previste i segnali sono poco incoraggianti, poiché gli italiani prevedno di spendere meno in tutte le categorie, tablet e e-book compresi.

La spinta dell'innovazione, quindi, risulta sempre dterminante nel settore, ma la sua forza si va attenuando nel tempo, soprattutto in funzione del calo dei prezzi medi e della presenza sul mercato di prodotto  "me-too".

 

Share on: , ,